Ti trovi in:

Home » Territorio » Associazioni » Corpo Vigili del Fuoco Volontari di Caldonazzo

Menu di navigazione

Territorio

Corpo Vigili del Fuoco Volontari di Caldonazzo

di Martedì, 16 Dicembre 2014 - Ultima modifica: Mercoledì, 22 Marzo 2017
Referente
Campregher Diego
Ruolo del referente
Comandante
Scheda

Per il Corpo dei Vigili del Fuoco volontari di Caldonazzo i primi sei mesi del 2005 sono stati ricchi di impegni , che hanno richiesto la presenza e il lavoro di tutto l'organico.
Abbiamo dedicato diverse serate nel periodo invernale all'aggiornamento teorico, per migliorare quel bagaglio di nozioni tecniche che sono fondamentali per affrontare in sicurezza gli interventi.
Per verificare quanto appreso durante le lezioni abbiamo organizzato diverse manovre , che ci hanno permesso di migliorare la nostra preparazione.
Ricordiamo la manovra presso la Costerplast, in via Eugenio Prati a Caldonazzo, ai primi di marzo, in collaborazione con i Corpi di Centa San Nicolò , Levico Terme e Calceranica al Lago, che ci ha consentito di visitare e di conoscere in maniera approfondita una grande realtà produttiva della nostra zona.
Ma soprattutto vogliamo ricordare l'esercitazione che abbiamo effettuato presso lo stabilimento Co.f.a.v di Caldonazzo la mattina del 17 aprile 2005, con il coinvolgimento dei Corpi di Levico Terme, Centa San Nicolò, Vigolo Vattaro, Tenna, Calceranica al Lago, Pergine Valsugana e Trento e che abbiamo dedicato al nostro amico Massimo Rizzi.
Per quanto riguarda l'organico del Corpo, notiamo con piacere che vi è da parte dei giovani molto interesse verso questa forma di volontariato e che anche quest'anno possiamo vantare delle nuove leve. Sono entrati infatti a far parte del nostro gruppo due nuovi vigili: Diego Campregher e Diego Mittempergher.
Agli inizi di giugno abbiamo indetto le elezioni per il rinnovo delle cariche e del direttivo.
È stato confermato comandante per altri cinque anni Paolo Curzel mentre è stato rinominato vicecomandante Denis Curzel. A loro il compito, assieme a tutto il Direttivo, di organizzare e di gestire le numerose attività che ruotano attorno ad un Corpo come il nostro.
Per concludere ricordiamo l'appuntamento a cui tutta la popolazione è stata caldamente invitata: la Sagra patronale di San Sisto, che anche quest?anno si è organizzata nei giorni 6 / 7 / 8 agosto presso il campo sportivo della Pineta.
Un'occasione colta da numerosissimi cittadini ed ospiti per passare insieme a noi tre serate in allegria.