Ti trovi in:

Home » Territorio » Associazioni » Sezione Società Alpinisti Tridentini

Menu di navigazione

Territorio

Sezione Società Alpinisti Tridentini

di Martedì, 16 Dicembre 2014 - Ultima modifica: Martedì, 09 Febbraio 2016
Referente
Giacomelli Riccardo
Ruolo del referente
Presidente
Scheda

A dare il via alle attività della SAT per il 2005, è stata la consueta assemblea generale, svoltasi a gennaio. Sono state ripercorse le varie attività del 2004 ed è emerso un particolare apprezzamento per i numerosi giovani coinvolti nelle attività e nella direzione.
Con quest'impronta giovanile, sono così iniziate le attività, dedicate nella prima parte alla realizzazione delle manifestazioni carnevalesche.
Appuntamento annuale è ormai diventato il "Ballo di Carnevale" che, con grostoli, musica e allegria, ha fatto trascorrere una divertente serata a tutti i partecipanti. Novità molto apprezzata è stata la partecipazione con il nostro carro alla sfilata del carnevale di Trento; esperienza molto positiva che si aggiunge al tradizionale Carnevale Panizaro.
Sono state diverse le gite scialpinistiche promosse dai nostri soci, oltre all?annuale appuntamento del Meeting del Lagorai, e ad una particolare gara in notturna al Passo Brocon.
Con l'inizio della primavera, la manutenzione dei sentieri è stato il nostro impegno principale, grazie al lavoro e alla disponibilità di un bel gruppo di soci, che si sono impegnati per ben tre domeniche.
Non si possono dimenticare poi le tradizionali, ma sempre ben riuscite, Festa dei Ovi, tenutasi all'ex Vivaio Forestale a Vigolo Vattaro, e il consueto ritrovo al Bivacco Madonnina alla Vigolana.
Oltre alla gita escursionistica alla Sella di Colmalta, è da ricordare l'uscita di arrampicata alle Placche Zebrate e l'interessante serata sui serpenti presso la Biblioteca.
Un'attenzione particolare ed entusiasta è rivolta ai ragazzi dell'Alpinismo Giovanile, che rappresenta il punto forte della nostra sezione. Gli iscritti per quest'anno sono circa una quarantina, ragazzi dai 12 ai 18 anni, che hanno potuto conoscersi e rafforzare la loro amicizia già dalle prime uscite: al lago d'Erdemolo con le ciaspole, all'Arte Sella e alla Festa dei Ovi.
Molto apprezzato il Gioc-Alp ad Arco, divertente incontro tra ragazzi provenienti da tutto il Trentino, che ha permesso un primo approccio alle vie ferrate.
Infine l'escursione di due giorni nel gruppo del Catinaccio-Vajolet, in giugno, è stata un'occasione speciale per far crescere nei ragazzi l'amore e il rispetto per la montagna.